I giardini del Tao

From the Blog

Energie d’autunno

In autun­no (nel­la cos­molo­gia taoista peri­o­do defini­to Shao Yin, o Yin cres­cente) l’energia yin appare all’interno del­lo yang di prove­nien­za esti­va, e va via via crescen­do con l’avvicinarsi dell’inverno. Aumen­ta il fred­do, la dura­ta del giorno si riduce, l’attività umana si fa più paca­ta e la stes­sa atti­tu­dine emozionale si riv­olge mag­gior­mente ver­so l’interiorità.

L’energia dell’Autunno sec­on­do la Med­i­c­i­na Cinese è clas­si­fi­ca­ta nell’ ele­men­to Met­al­lo, il quale si man­i­fes­ta in un movi­men­to ener­geti­co di decel­er­azione, di rien­tro e con­cen­trazione, analoga­mente alla poten­za coesi­va delle mol­e­cole metal­liche e dei min­er­ali. E’ il momen­to del rac­colto, dell’ accu­mu­lo delle scorte e  del­la con­ser­vazione di tutte le energie, anche per il nos­tro corpo.

In Autun­no l’aspetto cli­mati­co pre­dom­i­nante è la  sec­chez­za ma ques­ta qual­ità ener­get­i­ca in ecces­so dan­neg­gia spes­so il Pol­mone (clas­si­fi­ca­to anch’esso nell’elemento Met­al­lo) che ama invece essere umid­i­fi­ca­to e mal si adat­ta ad un cli­ma sec­co, pro­ducen­do dis­tur­bi come raf­fred­dore o tosse secca.

Il legame tra il piano fisi­co ed emo­ti­vo si riv­ela nell’emozione del­la Tris­tez­za, che nuoce anch’essa ai Pol­moni. Quan­do si vive questo sta­to d’animo a lun­go, in autun­no o anche in altre sta­gioni, il respiro e il Qi ven­gono entram­bi schi­ac­ciati, ren­den­do dif­fi­cile il movi­men­to ed il pas­sag­gio inter­no-ester­no dell’aria. Lo stes­so pianto, mate­ri­al­iz­zazione del­la tris­tez­za, può degener­are in singhiozzi, oppri­men­do ulte­ri­or­mente i  Pol­moni. Dal momen­to che il com­pi­to prin­ci­pale dei Pol­moni è quel­lo di estrarre il Qi dall’aria e dif­fonder­lo in tut­to il cor­po, una riduzione del­la loro fun­zion­al­ità agisce con­tem­po­ranea­mente sul­la vital­ità dell’individuo, inde­bolen­done così lo sta­to di salute generale.

Un aspet­to benefi­co dell’emozionalità col­le­ga­ta all’Autunno e ai Pol­moni è invece la capac­ità di intro­spezione, il saper­si riv­ol­gere all’interno per conoscer­si meglio, qual­ità che nell’arco del­la vita è più ricor­rente tra i non più gio­vani, la cui età è anch’essa cor­rispon­dente all’elemento Metallo.

In questo peri­o­do dell’ anno i prat­i­can­ti di Qi Gong, dopo aver ese­gui­to  le dif­fer­en­ti tec­niche in modo com­ple­to per equi­li­brare l’intero organ­is­mo, favoriran­no gli eser­cizi che lavo­ra­no sull’armonizzazione e tonifi­cazione dei Polmoni.

Alcune forme di Qi Gong medico speci­fiche per questo scopo sono la Cam­mi­na­ta ter­apeu­ti­ca dei Pol­moni,  il Pas­so del­la Tigre,  il Suono Ter­apeu­ti­co dei Pol­moni,  il sec­on­do eser­cizio del­lo Xing Shen Zhuan (tec­ni­ca per l’armonizzazione di mente e cor­po del Zhi­neng Qigong) che lavo­ra sui merid­i­ani di Pol­mone Cuore e Pericardio.

Grande Trat­ta­to sull’Armonia dell’Atmosfera delle Quat­tro Sta­gioni con lo Spir­i­to (Umano)
“I tre mesi dell’Autunno sono det­ti il peri­o­do del­la Tran­quil­lità del comportamento.
L’atmosfera del Cielo è rap­i­da e l’atmosfera del­la Ter­ra è limpida.
Le per­sone dovreb­bero riti­rar­si presto alla sera  ed alzarsi presto (al mat­ti­no), con il (can­to del) gallo.
Esse dovreb­bero man­tenere in pace le loro men­ti per sminuire la punizione dell’Autunno…..”

“Huang Ti Nei Ching Su Wen — Testo classico di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo”  a cura di Ilza Veith — Edizioni Mediterranee, Roma 1976

Maria Vaglio


FONTI
  • “L’Arte e la Scienza del QIGONG”, Kennet S. Cohen – Erga  Edizioni Genova 2006
  • “Introduzione al pensiero e alla Medicina classica Cinese”, F.Bonanomi, M.Corradin, C.Di Stanislao – Bellavite Editore, Missaglia (Lc) 2012
  • “Fondamenti di medicina Tradizionale Cinese”, F. Bottalo, R. Brotzu – Xenia Edizioni,Milano 1999
  • “Huang Ti Nei Ching Su Wen – Testo classico di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo”  a cura di Ilza Veith – Edizioni Mediterranee, Roma 1976

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *