I giardini del Tao

From the Blog

Le Cinque Virtù degli organi in Medicina Cinese

La Med­i­c­i­na Cinese con­sid­era l’uomo come un insieme organ­i­co che ha come pun­to di parten­za il Cielo e la Terra.
Le essen­ze sot­tili e impal­pa­bili del Cielo e del­la Ter­ra riem­pi­ono costan­te­mente gli Organi che le rac­col­go­no e le con­ser­vano, cos­ic­ché la vita pos­sa seguire il suo cor­so naturale.
Una vita quale man­i­fes­tazione del­la total­ità dell’essere, è una vita dove le Virtù ven­gono colti­vate per ret­ti­fi­care i com­por­ta­men­ti, affinché si pos­sa man­i­festare nel­la salute lo scopo di ognuno nel suo pas­sag­gio sul­la terra.

Ogni organo gra­zie alle sue par­ti­co­lari carat­ter­is­tiche invi­ta a colti­vare le  Cinque Virtù affinché egli stes­so e tut­to l’organismo pos­sa essere in uno sta­to di salute.

Il Cuore

La vita di un uomo è nel suo Cuore. Per mez­zo suo real­iz­za il suo des­ti­no e si mette in accor­do con ciò che gui­da i  pro­ces­si e le mutazioni attra­ver­so le quali viene alla luce. Tramite il suo Cuore l’uomo è respon­s­abile del­la sua vita. Quan­do attra­ver­so la sua prat­i­ca e il suo com­por­ta­men­to mette il suo cuore in armo­nia con il cuore dell’universo, egli gode del­la salute più per­fet­ta, in un equi­lib­rio flessibile che gli procu­ra gioia

La Virtù asso­ci­a­ta al cuore  è il sen­so delle con­ve­nien­ze e dei riti , per­ché come sovra­no egli deve dimostrare nel gius­to atteggia­men­to la chiarez­za del suo discernimento.

Il Fegato

Il Fega­to ha la forza di un tron­co che si ele­va tra Cielo e Ter­ra : ha quel­la forza che mantiene drit­ti e fer­mi, quel­la forza che dà slan­cio alla cir­co­lazione del sangue e dei sof­fi,  la forza d’animo, il cor­ag­gio, l’audacia.

La Virtù asso­ci­a­ta al fega­to è il sen­so di uman­ità che rende ric­chi di affet­to per gli altri, li viv­i­fi­ca, man­i­fe­s­tando la pro­pria bon­tà a immag­ine dell’albero che disp­ie­ga i suoi rami.

Il Polmone

Il Pol­mone offre i suoi sof­fi al Cuore per­ché il sangue cir­coli rego­lar­mente. Questo richiede sin­cer­ità vis­to che i Sof­fi del Pol­mone per­me­t­tono agli Spir­i­ti di cir­co­lare in tut­to l’organismo e di man­i­festare le dis­po­sizioni intime.

La Virtù del Pol­mone è l’equità, i sen­so del com­por­ta­men­to morale gius­to, il rig­ore del giudizio. Il Pol­mone, organo del Met­al­lo , met­al­lo con cui si fan­no le spade  che tagliano le teste e deci­dono di dirit­to. I pen­sieri e i sen­ti­men­ti che si provano nel pro­fon­do derivano dal­la rego­lazione morale eserci­ta­ta dal Polmone.

La Milza

La Milza nutre tut­ti gli organi adeguata­mente e in egual modo affinché non entri­no in con­flit­to. Le sue fun­zioni sono analoghe a quelle del­la Ter­ra che segue gli ordi­ni del Cielo e ne è lo strumento.

La Virtù asso­ci­a­ta alla Milza è l’affidabilità e la fedeltà poiché ques­ta da un lato lega un essere infe­ri­ore al suo supe­ri­ore e in sec­on­do luo­go la Milza si assume con fedeltà e costan­za il com­pi­to di provvedere al man­ten­i­men­to di tut­ti gli organi e di tutte le par­ti del corpo.

I Reni

I Reni assi­cu­ra­no con fer­mez­za la vita, poiché sono espres­sione dell’ Acqua e del legame con l’origine. I Reni con­sol­i­dano con­tin­u­a­mente la vita e sono la sede del­la forza profonda.

La Virtù asso­ci­a­ta ai Reni è la saggez­za che con­siste pri­ma di tut­to, nel non esitare a scegliere quale direzione pren­dere per arrivare alla fine nat­u­rale del­la vita, come sa fare l’acqua: i cor­si d’acqua scor­rono con forza, sen­za esi­tazione e sen­za inter­ruzione dal­la sor­gente al mare, attra­ver­san­do laghi tran­quil­li e pro­fon­di. La saggez­za sta nel saper dirigere la pro­pria volon­tà e riv­ol­gere le pro­prie aspi­razioni per real­iz­zare la pro­pria natu­ra originaria.

Lau­ra Rubrianti
Trat­to dai testi di Elis­a­beth Rochat de la Vallèe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *